Molti mi conoscono come esperto del “bambù gigante” ma nei due anni recentemente passati in Ghana, ho avuto modo di vedere e conoscere le peculiarità di un’ altra pianta, dalle enormi potenzialità la :
STEVIA
In “pillole” vi esporrò di seguito gli aspetti agronomici e reddituali di questa nuova e proficua coltura una vera “miniera verde”.

 

La stevia entra in produzione in pochi mesi ed il mercato di sbocco è già pronto : colossi come Coca Cola, Zuegg, Vigorsol ed EstaThe (Ferrero) hanno inserito la stevia o meglio lo stevioside come edulcorante, ma conosciamola nel dettaglio:

  • nome botanico stevia rebaudiana
  • è una pianta erbacea, perenne
  • conosciuta da migliaia d’anni in America Latina dagli indiani Guarani, in epoca pre-colombiana, come “erba dolce”
  • potere edulcorante 200-300 volte lo zucchero
  • zero calorie
  • durata della coltura quattro anni, due-tre raccolti all’anno
  • richiede terreni freschi e ben drenati, inverni miti,
  • irrigazione a goccia
  • in Giappone copre il 50% del mercato degli edulcoranti
  • in Europa , autorizzata dal dicembre 2011, copre solo l’ 1,5 %
  • mercato mondiale della stevia nel 2020 sugli 11-17 miliardi di $
  • l’obesità come il diabete sono un grosso problema ed i Governi stanno studiando soluzioni, come gli edulcoranti naturali a zero poche calorie, per combattere i costi sociali

foglie stevia

Le piantagioni in Italia sono ancora poche, a differenza di Spagna e Grecia che si sono già lanciate in colture estensive. Le regioni più indicate sono quelle al Sud o zone con inverni miti non costiere.

 Centri di produzione di stevia in Grecia

stevia grecia
L’ investimento è importante: in primis sulle piante madri ibride.
Facendo una proiezione su 25 ettari , il rendimento annuo è di 313.250€ ovvero una resa all’ ettaro 12.530 €.
Visto l’interesse delle grandi azienda, è possibile fare un contratto di ritiro ad un prezzo già prefissato per le foglie essicate di stevia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per ulteriori dettagli guardate questo video  di Linea Verde

di un impianto pilota nel Sannio
http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-fb12c4db-e74b-4076-adf0-61b44db65ede.html

Se volete invece vedere come si muovono i colossi mondiali

delle bibite gassate ed affini

Stevia piantagioni e ricerca in Kenia

A disposizione per chiarimenti e fiducioso di conoscere qualche agricoltore “illuminato” ,
porgo un cordialissimo saluto